Come Diventare Maresciallo dei Carabinieri

come diventare maresciallo dei carabinieri

In questa breve guida vi spieghiamo come diventare Maresciallo dei Carabinieri: pochi ma utili consigli per fare carriera nell’Arma dei Carabinieri

In questo articolo trovate tutte le informazioni su come diventare Maresciallo dei Carabinieri, un sogno condiviso da un gran numero di giovani che, dopo il diploma, decidono di voler intraprendere la carriera militare. Per questo motivo vi proponiamo questa semplice guida che spiega come entrare nell’Arma dei Carabineri con il grado di Maresciallo.

Abbiamo realizzato questo video in cui troverete una panoramica generale che vi aiuterà a capire come diventare Maresciallo dei Carabinieri. Per approfondire l’argomento, dopo aver guardato il video, vi consigliamo di leggere attentamente l’articolo che segue.

Per sapere come diventare Maresciallo dei Carabinieri bisogna conoscere la struttura organizzativa dell’Arma dei Carabinieri


La strada che porta ad indossare la divisa dei Carabinieri con il grado di Maresciallo, passa o dal Concorso Pubblico o dal Concorso Interno (riservato a brigadieri capo, brigadieri, vicebrigadieri, appuntati e carabinieri). Per coloro che conoscono poco le dinamiche militari, ed in particolare quelle relative ai Carabinieri, ci è sembrato doveroso fare una breve introduzione sulla struttura organizzativa dell’Arma dei Carabinieri.

L’Arma dei Carabinieri è costituita da Ufficiali, Sottufficiali (Ispettori e sovrintendenti), Appuntati e Carabinieri ed ha una forza prevista dalle leggi (organica ed extraorganica) di 117.943 unità, ripartita in:

  • 3.943 Ufficiali di vari ruoli
  • 29.531 Ispettori (Marescialli)
  • 20.338 Sovrintendenti (Brigadieri)
  • 63.402 Appuntati e Carabinieri

La forza effettiva è invece di circa 104.000 unità [1]. Il personale sottufficiali è ordinato in due gradi gerarchici, il Ruolo Ispettori e quello Sovrintendenti.

Ruolo Ispettori, articolati nei seguenti gradi:

  • Luogotenente
  • Maresciallo Aiutante
  • Maresciallo Capo
  • Maresciallo Ordinario
  • Maresciallo

Ruolo Sovrintendenti, articolati nei seguenti gradi:

  • Brigadiere Capo
  • Brigadiere
  • Vicebrigadiere

Coloro che vestono i panni di Marescialli del Ruolo Ispettori dell’Arma dei Carabinieri, oltre ad espletare i propri compiti di carattere militare, svolgono funzioni di sicurezza pubblica e di polizia giudiziaria. Possono, inoltre, sostituire i diretti superiori gerarchici in caso di assenza o di impedimento ed essere preposti al Comando di Stazione Carabinieri, unità operative o addestrative, nonché assumere la direzione di uffici o funzioni di coordinamento di più unità operative.

I Marescialli aiutanti sostituti Ufficiali di Pubblica Sicurezza sono diretti collaboratori degli Ufficiali, coordinano anche l’attività del personale del proprio ruolo e, ove sostituiscano i superiori gerarchici nella direzione di uffici o reparti, assumono anche la qualifica di ufficiale di Pubblica Sicurezza. In relazione al qualificato profilo professionale raggiunto, ai Marescialli aiutanti luogotenenti possono essere affidati incarichi di massima responsabilità ed impegno operativo fra quelli di cui sopra, secondo la graduazione ed i criteri fissati con determinazione del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri. I Marescialli aiutanti luogotenenti hanno rango preminente sui parigrado.

Come diventare Maresciallo dei Carabinieri: modalità di selezione e requisiti necessari


Come detto in precedenza in questa guida su come diventare Maresciallo dei Carabinieri, chi voglia vestire la divisa dell’Arma con il grado di Maresciallo ha davanti a sé due strade. Una aperta a tutti i cittadini italiani (in possesso almeno di un diploma) e l’altra a chi già fa parte dell’Arma dei Carabinieri (con riserva di un terzo ai Brigadieri Capo, un terzo ai Brigadieri e Vicebrigadieri, un terzo agli appartenenti al ruolo Appuntati e Carabinieri). Più in generale, i Marescialli dell’Arma dei Carabinieri sono reclutati annualmente attraverso due concorsi (uno pubblico e l’altro interno):

  • attraverso il concorso pubblico viene reclutato il 70% dell’organico annuale del ruolo ispettori dell’Arma dei Carabinieri. L’immissione è subordinata al superamento di apposito corso della durata triennale
  • attraverso il concorso interno viene reclutato il 30% dell’organico annuale del ruolo ispettori dell’Arma dei Carabinieri L’immissione è subordinata al superamento di apposito corso della durata annuale

Il numero dei posti disponibili per ogni singolo concorso (pubblico o interno), saranno decisi di volta in volta all’interno dei singoli bandi di concorso in relazione ai posti vacanti nell’organico del ruolo ispettori dell’Arma dei Carabinieri. All’interno degli stessi bandi saranno individuate le modalità di svolgimento dei concorsi ed i titoli ammessi a valutazione.

I requisiti per partecipare al Concorso Allievi Marescialli dell’Arma dei Carabinieri variano al variare del Concorso a cui si può o vuole partecipare (pubblico o interno). Per conoscere nel dettaglio quali requisiti bisogna possedere per accedere al Concorso e diventare Allievo Maresciallo dei Carabiniere, clicca qui.

Per quanti vogliano presentare la domanda di partecipazione, è possibile farlo online sul sito www.carabinieri.it entro 30 giorni dalla pubblicazione del relativo bando.

Come diventare Maresciallo dei Carabinieri: quali sono le prove da superare per essere ammessi al corso annuale?


Le Prove del Concorso Allievi Marescialli dell’Arma dei Carabinieri (Pubblico) sono costituiti da:

  1. Prova preliminare (questionario di cultura generale a risposta multipla)
  2. Prove di efficienza fisica (esercizi per accertare la preparazione atletica dei candidati)
  3. Accertamenti sanitari per la verifica dell’idoneità psico-fisica (test collettivi e individuali, colloquio con lo psichiatra e visite mediche)
  4. Prova scritta per accertare il grado di conoscenza della lingua italiana (tema svolto su argomenti estratti a sorte, concernenti il programma previsto per il conseguimento del diploma di maturità)
  5. Accertamenti attitudinali (colloquio con lo psicologo)
  6. Prova orale (interrogazione su tre materie: storia, geografia ed elementi di diritto costituzionale)
  7. Prova facoltativa di lingua straniera (prova scritta a risposta multipla e colloquio orale)
PROVE FISICHE CONCORSO MARESCIALLI CARABINIERI (Pubblico)
ESERCIZI UOMINI DONNE PUNTEGGI
Corsa piana 1.000 metri tempo superiore a 4′ e 10″ tempo superiore a 4′ e 30″ inidoneo
tempo compreso tra 3′ e 41″ e 4′ e 10″ tempo compreso tra 4′ e 31″ e 4′ e 50″ 0 Punti
tempo inferiore o uguale a 3′ e 40″ tempo inferiore o uguale a 4′ e 30″ 0,5 Punti
Piegamenti sulle braccia (Tempo max 2 minuti senza interruzioni) meno di 12 meno di 10 inidoneo
tra 12 e 20 tra 10 e 17 0 Punti
uguale o superiore a 21 uguale o superiore a 18 0,5
Salto in alto (2 tentativi) inferiore a cm. 120 inferiore a cm. 100 inidoneo
cm. 120 cm. 100 0 Punti
cm. 130 cm. 110 1 Punto
PROVE FISICHE FACOLTATIVE CONCORSO MARESCIALLI CARABINIERI (Pubblico)
ESERCIZI UOMINI DONNE PUNTEGGI
Trazione alla sbarra (Tempo max 2 minuti senza interruzioni) almeno 3 almeno 2 0,5 Punti
Salto in lungo più di 3,50 m. più di 3 m. 0,5 Punti

Le Prove del Concorso Allievi Marescialli dell’Arma dei Carabinieri (Interno) sono costituiti da:

  1. Prova preliminare
  2. Prova orale (su argomenti riguardanti i servizi di istituto e la cultura generale)
  3. Prova scritta (attinente ai servizi d’istituto)
  4. Accertamenti attitudinali (colloquio con lo psicologo)
  5. Visita medica (da parte di un collegio medico, composto da tre Ufficiali medici di cui due Ufficiali superiori ed uno inferiore, tendente ad accertare l’inesistenza di infermità invalidanti in atto)

Come diventare Maresciallo dei Carabinieri: quali sono i corsi di studio e gli sbocchi di carriera dopo aver superato il concorso?


La Scuola Marescialli e Brigadieri è articolata su due Reggimenti (uno a Firenze e l’altro a Velletri) e provvede allo svolgimento dei corsi formativi e di aggiornamento professionale per i Marescialli ed i Sovrintendenti. I candidati, vincitori del concorso triennale (pubblico), frequentano un iter formativo su impostazione universitaria della durata di 3 anni, al termine del quale, oltre al grado di Maresciallo, conseguono la laurea in “Scienze Giuridiche della Sicurezza” presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. I candidati, vincitori del concorso annuale (interno), frequentano un iter formativo della durata di 12 mesi presso il Reggimento di Velletri, al termine del quale conseguono il grado di Maresciallo.

Gli allievi che superano gli esami finali del corso triennale o annuale conseguono la nomina a Maresciallo e sono iscritti in ruolo secondo l’ordine della graduatoria di fine corso determinato dal punto di classificazione riportato da ciascuno di essi, in conformità delle disposizioni contenute nel regolamento per l’Istituto d’istruzione per il ruolo del personale.

Dopo 24 mesi di permanenza nel grado di Maresciallo, tramite avanzamento per anzianità, si consegue il grado di Maresciallo Ordinario; dopo 7 anni di permanenza nel grado ordinario, si consegue anche il grado successivo di Maresciallo Capo. Infine, si diventa Marescialli Aiutanti o a scelta per esami con una permanenza minima di 4 anni nel grado di capo o per avanzamento ad anzianità dopo 8 anni. In ultimo, i marescialli aiutanti dopo 8 anni potranno conseguire di diritto, se in possesso di determinati requisiti, la qualifica di Luogotenente.

[1] Dati estrapolati dalla pagina reclutamento del sito web dell’Arma dei Carabinieri.

Per ricevere maggiori info su come diventare Maresciallo Carabiniere contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Corso di Preparazione Concorso Allievi Marescialli Carabinieri

Corso di Preparazione Concorso Allievi Marescialli Carabinieri

Scopri il programma Completo del Corso di Preparazione Concorso Allievi Marescialli Carabinieri (in Aula) della scuola di preparazione Nissolino Corsi

Libro Concorso Allievi Marescialli Carabinieri

Libro Concorso Allievi Marescialli Carabinieri

Il Libro Concorso Allievi Marescialli Carabinieri è indirizzato ai partecipanti al Concorso Pubblico ed Interno per diventare Allievo Maresciallo dei Carabinieri

Corsi di Preparazione Online Concorsi Carabinieri

Corsi di Preparazione Online Concorsi Carabinieri

Scopri tutti i Corsi di Preparazione Online della Nissolino Corsi per superare i concorsi nell'Arma dei Carabinieri