Come entrare nei Carabinieri: informazioni utili e consigli

Come entrare nei Carabinieri

Volete scoprire come entrare nei Carabinieri? Ecco informazioni e consigli utili per diventare Carabiniere ed entrare nell’Arma.

Molti di voi ci contattano per sapere come entrare nei Carabinieri: ebbene, la strada che porta ad indossare la divisa dell’Arma dei Carabinieri passa necessariamente dai Concorsi di Selezione. La carriera militare è per molti giovani un allettante obiettivo (vuoi per passione, vuoi per necessità). Molti, però, non riescono a raggiungere questo obiettivo perché poco informati sulle procedure di avvicinamento ai Concorsi e, altrettanto, sulle difficoltà delle prove di selezione. Per fare un po’ di chiarezza, abbiamo deciso di scrivere un articolo e scoprire insieme come entrare nei Carabinieri.


INDICE
– Come entrare nei Carabinieri: requisiti per la carriera iniziale
– Come entrare nei Carabinieri con il grado di Maresciallo
– Come entrare nei Carabinieri con il grado di Ufficiale


Come entrare nei Carabinieri: quali requisiti bisogna avere per partecipare al Concorso Allievi Carabinieri

Come abbiamo già scritto nella Guida Come diventare Allievo Carabiniere, a decorrere dal 1° gennaio 2016 i Concorsi per diventare Allievo Carabiniere sono stati aperti anche ai Civili, questo significa che non è più obbligatorio aver svolto il servizio militare in qualità di Volontario in Ferma Prefissata annuale o quadriennale (VFP1 o VFP4). Nei bandi di concorso, infatti, viene specificato il numero dei posti destinati ai Civili in possesso di determinati requisiti e quelli destinati ai VFP.

I requisiti per partecipare al Concorso Carabinieri variano al variare dello status dei concorrenti. Requisito minimo necessario al candidato per poter presentare la domanda al Concorso Allievo Carabiniere è senza dubbio quello anagrafico: i concorrenti dovranno aver compiuto il diciassettesimo anno di età e non aver superato il ventiseiesimo (ventottesimo per i VFP1 e VFP4). Tra gli altri requisiti minimi troviamo il titolo di studio (diploma di istruzione secondaria di secondo grado – diploma di maturità per i Civili e licenza media per i VFP1 e VFP4), la cittadinanza italiana e il pieno godimento dei diritti civili e politici. Gli ulteriori requisiti vengono esplicitati di volta in volta all’interno dei singoli Bandi di Concorso. Potete trovarli elencati nella Scheda Requisiti Allievi Carabinieri.

Naturalmente, come accade per tutti i concorsi di selezione, anche per il concorso che permette di entrare nei Carabinieri in qualità di Allievo Carabiniere, i candidati devono superare delle prove di selezione che, nello specifico, sono: una prova scritta di selezione, le prove di efficienza fisica, gli accertamenti sanitari, per il riconoscimento dell’idoneità psicofisica, gli accertamenti attitudinali, gli accertamenti della conoscenza della lingua straniera nella prova facoltativa ed infine la valutazione dei titoli di merito in possesso dei concorrenti.

Nella tabella sotto trovate uno schema riassuntivo dei requisiti e delle prove del concorso che permette di entrare nei Carabinieri come Allievo Carabiniere.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza Italiana
– Età compresa tra i 18 e i 26 anni non compiuti (Civili) / 28 anni (VFP)
– Diploma maturità (Civili) / Licenza media (VFP)
1) Prova scritta di selezione
2) Prove di efficienza fisica
3) Accertamenti sanitari
4) Accertamenti attitudinali
5) Accertamenti conoscenza della lingua straniera (prova facoltativa)
6) Valutazione dei titoli di merito

Come entrare nei Carabinieri con il grado di Maresciallo

Tutti i ‘Civili’ che hanno intenzione di intraprendere la carriera militare, possono provarci partecipando al Concorso Pubblico per Maresciallo Carabiniere. Tale concorso dà la possibilità di accedere al Corso Triennale per Allievi Marescialli del Ruolo Ispettori dell’Arma dei Carabinieri, chiaramente superando tutte le prove concorsuali previste nell’iter, ovvero: una prova preliminare, le prove di efficienza fisica, gli accertamenti psico-fisici, la prova scritta di italiano, gli accertamenti attitudinali, la prova orale e la prova facoltativa di lingua straniera. Per approfondire tutte le dinamiche legate al Concorso Allievi Marescialli dei Carabinieri, leggi la Guida Come diventare Maresciallo Carabinieri.

Naturalmente, per poter presentare domanda e partecipare al Concorso Allievi Marescialli Carabinieri, bisogna essere in possesso di determinati requisiti anagrafici, socio-culturali e psico-fisici di cui i candidati devono essere in possesso entro la data di termine di scadenza del bando di concorso. Tra i requisiti base troviamo: età compresa tra i 17 e i 26 anni non compiuti per i Civili (fino a 30 anni per i militari dell’Arma dei Carabinieri appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti ed a quello degli Appuntati e Carabinieri, essere in possesso di un diploma di maturità ed avere la cittadinanza italiana. Gli ulteriori requisiti vengono esplicitati di volta in volta all’interno dei singoli Bandi di Concorso. Potete trovarli elencati nella Scheda Requisiti Maresciallo Carabiniere.

Nella tabella sotto trovate uno schema riassuntivo dei requisiti e delle prove del concorso che permette di entrare nei Carabinieri come Allievo Maresciallo.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza Italiana
– Età compresa tra i 18 e i 26 anni non compiuti (Civili) / 30 anni (Sovrintendenti, Appuntati e Carabinieri)
– Diploma maturità
1) Prova preliminare
2) Prove di efficienza fisica
3) Accertamenti psico-fisici
4) Prova scritta di italiano
5) Accertamenti attitudinali
6) Prova Orale
7) Prova facoltativa lingua straniera

Come entrare nei Carabinieri con il grado di Ufficiale

Anche per entrare nei Carabinieri con il grado di Ufficiale bisogna superare le prove di un concorso di selezione: la prova scritta di preselezione, le prove di efficienza fisica, la prova scritta di composizione italiana, gli accertamenti psicofisici, gli accertamenti attitudinali, la prova orale, l’accertamento della conoscenza della lingua inglese, la prova facoltativa di lingua straniera e il periodo di tirocinio. In questo caso la difficoltà delle prove e la rigidità delle selezioni sono commisurate al grado che si aspira ad indossare. Per partecipare a questo tipo di concorso che permette di entrare nei Carabinieri è necessario che i candidati siano in possesso di determinati requisiti, tra cui: la cittadinanza italiana, l’età compresa tra i 17 e i 22 anni non compiuti e che hanno conseguito o sono in grado di conseguire al termine dell’anno di pubblicazione del bando un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

Il Concorso Allievi Ufficiali Carabinieri dà la possibilità (chiaramente dopo aver superato ogni singola prova del Concorso) di accedere all’Accademia dell’Arma dei Carabinieri. Gli Allievi Ufficiali frequentano per due anni l’Accademia Militare di Modena dove conseguono la laurea in “Scienze giuridiche” e vengono nominati Sottotenenti in Servizio Permanente del Ruolo Normale dell’Arma dei Carabinieri. Il ciclo di studi prosegue per altri tre anni presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, al termine dei quali i sottotenenti conseguono la laurea specialistica in “Giurisprudenza” e, su base volontaria, anche quella in “Scienze della sicurezza interna ed esterna”. Per avere maggiori dettagli sul Concorso Allievi Ufficiali Carabinieri, puoi consultare la Guida Come diventare Allievo Ufficiale o la Scheda Requisiti Concorso Accademia Carabinieri.

Nella tabella sotto trovate uno schema riassuntivo dei requisiti e delle prove del concorso che permette di entrare nei Carabinieri come Allievo Ufficiale.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza Italiana
– Età compresa tra i 18 e i 22 anni non compiuti
– Diploma maturità
1) Prova scritta di preselezione
2) Prove di efficienza fisica
3) Prova scritta di composizione italiana
4) Accertamenti psico-fisici
5) Accertamenti attitudinali
6) Prova Orale
7) Accertamento della conoscenza della lingua inglese
8) Prova facoltativa di lingua straniera
8) Tirocinio

Esiste inoltre un modo alternativo all’Accademia dell’Arma per entrare nei Carabinieri e diventare Ufficiale, ovvero i Concorsi per i Tenenti in SP del Ruolo Tecnico Logistico (RTL) dell’Arma dei Carabinieri. Tali concorsi non hanno una cadenza fissa, infatti vengono banditi soltanto quando l’Arma ha necessità di specifiche figure professionali come psicologi, medici, infermieri, ingegneri, informatici, etc. In questo caso, i candidati che desiderano vestire la divisa, oltre ai già citati requisiti generali validi anche per i Concorsi relativi ad altri ruoli, dovranno necessariamente essere in possesso di una laurea magistrale-specialistica e relativa specializzazione (a seconda della figura ricercata nei vari bandi di concorso). Per avere maggiori dettagli, potete consultare la Scheda Requisiti Concorso Ufficiali SP.

Per ricevere maggiori info contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Corsi di Preparazione Online Concorsi Carabinieri

Scopri tutti i Corsi di Preparazione Online della Nissolino Corsi per superare i concorsi nell'Arma dei Carabinieri

6 Commenti su Come entrare nei Carabinieri: informazioni utili e consigli

    • Salve, in questo articolo trovi tutte le informazioni su come muovere i primi passi verso i concorsi di selezione per entrare nell’Arma dei Carabinieri.

    • Salve Arianna, nell’articolo trovi tutte le informazioni su come muovere i primi passi per i concorsi di selezione per entrare nei Carabinieri.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.