Come entrare nei Carabinieri: informazioni utili e consigli

Come entrare nei Carabinieri

Volete scoprire come entrare nei Carabinieri? Ecco informazioni e consigli utili per diventare Carabiniere ed entrare nell’Arma.

Molti di voi ci contattano per sapere come entrare nei Carabinieri: ebbene, la strada che porta ad indossare la divisa dell’Arma dei Carabinieri passa necessariamente dai Concorsi di Selezione. La carriera militare è per molti giovani un allettante obiettivo (vuoi per passione, vuoi per necessità). Molti, però, non riescono a raggiungere questo obiettivo, perché poco informati sulle procedure di avvicinamento ai Concorsi e, altrettanto, sulle difficoltà delle prove di selezione. Per fare un po’ di chiarezza, abbiamo deciso di scrivere un articolo e scoprire insieme come entrare nei Carabinieri.

Come entrare nei Carabinieri: quali requisiti bisogna avere per partecipare al Concorso Allievi Carabinieri

Come vi abbiamo sottolineato nella Guida Come diventare Allievo Carabiniere, a decorrere dal 1° gennaio 2016 e sino al 31 dicembre 2018, salvo disposizioni contrarie, i Concorsi per diventare Allievo Carabiniere sono stati aperti anche ai civili, questo significa che non è più obbligatorio aver svolto il servizio militare in qualità di VFP1 o VFP4.

I requisiti per partecipare al Concorso Carabinieri variano al variare dello status dei concorrenti.Requisito minimo necessario al candidato per poter presentare la domanda al Concorso Allievo Carabiniere è senza dubbio quello anagrafico: i concorrenti dovranno aver compiuto il diciassettesimo anno di età e non aver superato il ventiseiesimo (ventottesimo per i VFP1 e VFP4). Altri requisiti minimi sono dati dal titolo di studio (diploma di istruzione secondaria di primo grado ma dopo il riordino delle carriere è probabile che il titolo di studio richiesto sia il diploma di istruzione secondaria di secondo grado – diploma di maturità) -, la cittadinanza italiana e godere dei diritti civili e politici. Gli ulteriori requisiti vengono esplicitati di volta in volta all’interno dei singoli Bandi di Concorso. Potete trovarli elencati nella Scheda Requisiti Allievi Carabinieri.

Come entrare nei Carabinieri con il grado di Maresciallo

Tutti i ‘Civili’ che hanno intenzione di intraprendere la carriera militare, possono provarci partecipando al Concorso Pubblico per Maresciallo Carabiniere. Tale concorso dà la possibilità (chiaramente dopo aver superato ogni singola prova del Concorso), di accedere al Corso Triennale per Allievi Marescialli del Ruolo Ispettori dell’Arma dei Carabinieri. Gli Allievi che superano gli esami finali del corso triennale conseguono la nomina a Maresciallo, entrando a tutti gli effetti nell’Arma dei Carabinieri. Per approfondire tutte le dinamiche legate al Concorso Allievi Marescialli dei Carabinieri, leggi la Guida Come diventare Maresciallo Carabinieri.

Naturalmente, per poter presentare domanda e partecipare al Concorso Allievi Marescialli Carabinieri, bisogna essere in possesso (entro la data di termine del bando di concorso) di determinati requisiti. Gli ulteriori requisiti vengono esplicitati di volta in volta all’interno dei singoli Bandi di Concorso. Potete trovarli elencati nella Scheda Requisiti Maresciallo Carabiniere.

Come entrare nei Carabinieri con il grado di Ufficiale

Anche per entrare nei Carabinieri con il grado di Ufficiale bisogna superare le prove di un concorso di selezione. In questo caso la difficoltà delle prove e la rigidità delle selezioni sono commisurate al grado che si aspira ad indossare. Il Concorso Allievi Ufficiali Carabinieri dà la possibilità (chiaramente dopo aver superato ogni singola prova del Concorso) di accedere all’Accademia dell’Arma dei Carabinieri. Gli Allievi Ufficiali frequenteranno per due anni l’Accademia Militare di Modena dove conseguiranno la laurea in “Scienze giuridiche” e saranno nominati sottotenenti in servizio permanente del Ruolo Normale dell’Arma dei Carabinieri. Il ciclo di studi prosegue per altri tre anni presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, al termine dei quali i sottotenenti conseguiranno la laurea specialistica in “Giurisprudenza” e, su base volontaria, anche quella in “Scienze della sicurezza interna ed esterna”. Per avere maggiori dettagli sul Concorso Allievi Ufficiali Carabinieri, puoi consultare la Guida Come diventare Allievo Ufficiale o la Scheda Requisiti Concorso Accademia Carabinieri.

Esiste inoltre un modo alternativo all’Accademia dell’Arma per entrare nei Carabinieri e diventare Ufficiale, ovvero i Concorsi per i Tenenti in SP del Ruolo Tecnico Logistico (RTL) dell’Arma dei Carabinieri. Tali concorsi non hanno una cadenza fissa, infatti vengono banditi soltanto quando l’Arma ha necessità di specifiche figure professionali come psicologi, medici, infermieri, ingegneri, informatici, etc. In questo caso, i candidati che desiderano vestire la divisa, oltre ai già citati requisiti generali validi anche per i Concorsi relativi ad altri ruoli, dovranno necessariamente essere in possesso di una laurea magistrale-specialistica e relativa specializzazione (a seconda della figura ricercata nei vari bandi di concorso). Per avere maggiori dettagli, potete consultare la Scheda Requisiti Concorso Ufficiali SP.

Per ricevere maggiori info contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Articoli Correlati

Sei il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.