Concorso Accademia Carabinieri 2019: tutte le informazioni sulle date e le prove del concorso

Concorso Accademia Carabinieri 2019

Vuoi partecipare al Concorso Accademia Carabinieri 2019? Ecco tutte le informazioni utili sul calendario e sulle prove del Concorso Allievi Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri.

Il 28 Dicembre scorso è stato pubblicato il bando del Concorso Accademia Carabinieri 2019 che mette a disposizione 55 posti a giovani uomini e donne che vogliono entrare nell’Accademia e diventare Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri. Il Bando di Concorso 55 Allievi Ufficiali Accademia Carabinieri 2019 rimarrà aperto fino al prossimo 28 Gennaio 2019, data termine di scadenza per l’invio della domanda di partecipazione. Come abbiamo detto nella nostra scheda requisiti concorso Ufficiali Carabinieri, a questo bando possono partecipare concorrenti che hanno compiuto 17 anni e non hanno ancora compiuto 22 anni e che hanno conseguito o sono in grado di conseguire al termine dell’anno scolastico 2018-2019 un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Per poter presentare domanda, i concorrenti dovranno compilare ed inviare la domanda esclusivamente online a mezzo della procedura indicata nel sito www.carabinieri.it, nell’area concorso, entro 30 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale.

Le date da ricordare del Concorso Accademia Carabinieri 2019

Di seguito troverete un memorandum con tutte le date utili del Concorso Accademia Carabinieri 2019.

LE DATE DA RICORDARE DEL CONCORSO 55 ALLIEVI UFFICIALI ACCADEMIA CARABINIERI 2019

Tali date potrebbero essere soggette a modifiche. Eventuali modifiche saranno comunicate sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

Le prove di selezione del Concorso Accademia Carabinieri 2019

Il Concorso 55 Allievi Ufficiali Accademia Carabinieri 2019 prevede diverse fasi di reclutamento.

A) PROVA SCRITTA DI PRESELEZIONE che si terrà a partire dalla 1^ decade di Febbraio 2019 presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma dei Carabinieri di Roma. La prova, della durata di 60 minuti, consisterà nella somministrazione di un questionario comprendente 100 quesiti a risposta multipla predeterminata che verteranno su argomenti di cultura generale (conoscenza della lingua italiana, attualità, storia, geografia, costituzione e cittadinanza italiana, matematica, geometria, scienze), di storia e struttura ordinativa dell’Arma dei Carabinieri, di logica deduttiva (ragionamento numerico e ragionamento verbale), di informatica (conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse), su quesiti di ragionamento verbale finalizzati a verificare la comprensione di un testo scritto e su elementi di conoscenza di una lingua straniera a scelta tra il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco (il tedesco non potrà essere scelto dai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo). I primi 1.800 concorrenti compresi nella graduatoria e quelli che avranno riportato lo stesso punteggio del concorrente collocatosi all’ultimo posto utile, saranno ammessi a sostenere le prove di efficienza fisica.

B) PROVE DI EFFICIENZA FISICA che consisteranno nell’esecuzione di esercizi obbligatori e facoltativi. Il mancato raggiungimento dei parametri anche in uno solo degli esercizi obbligatori determinerà giudizio di inidoneità da parte del concorrente e, quindi, l’esclusione dal concorso. Invece, il mancato raggiungimento dei parametri minimi degli esercizi facoltativi non inciderà sulla già conseguita idoneità al termine degli esercizi obbligatori. Il superamento di tutti gli esercizi obbligatori ed eventualmente di quelli facoltativi determinerà giudizio di idoneità, con attribuzione di un punteggio incrementale secondo le modalità di seguito indicate, fino a un massimo di punti 3,5.

Le prove di efficienza fisica avranno luogo indicativamente a partire dalla 3^ decade di Febbraio 2019 presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma dei Carabinieri di Roma. Le abbiamo sintetizzate nella seguente tabella.

C) PROVA SCRITTA DI COMPOSIZIONE ITALIANA che si terrà indicativamente il 19 Marzo 2019 presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma dei Carabinieri di Roma. La prova, della durata di 6 ore, consisterà in un elaborato su argomenti estratti a sorte fra i tre predisposti dalla commissione esaminatrice e si intenderà superata se il concorrente avrà conseguito un punteggio di almeno 18/30. L’esito della prova scritta di composizione italiana, la sede e il calendario di convocazione dei concorrenti ammessi agli accertamenti psicofisici saranno resi disponibili indicativamente a partire dal 14 Maggio 2019.

D) ACCERTAMENTI PSICOFISICI. I concorrenti del Concorso Accademia Carabinieri 2019 saranno sottoposti ad accertamenti volti al riconoscimento del possesso dell’idoneità psicofisica al servizio militare incondizionato quali Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri. Gli accertamenti psico-fisici avranno luogo indicativamente dal 20 Maggio all’11 Giugno 2019 presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma dei Carabinieri di Roma.

E) ACCERTAMENTI ATTITUDINALI che saranno articolati su due distinte fasi:

  • una Istruttoria, condotta da una commissione tecnico-specialistica, che si svolgerà mediante somministrazione di uno o più test e/o questionari ed eventuali prove di performance e la loro successiva valutazione e mediante conduzione di un’intervista attitudinale
  • una Costitutiva, che consisterà in un ulteriore colloquio condotto collegialmente in cui la commissione esprimerà, nei riguardi di ciascun concorrente, un giudizio di idoneità o inidoneità in merito al possesso dei requisiti attitudinali e alle potenzialità indispensabili all’espletamento delle mansioni di Ufficiale in servizio permanente dell’Arma dei Carabinieri. I concorrenti giudicati inidonei, pertanto, saranno esclusi dal concorso. Gli accertamenti attitudinali avranno luogo negli stessi giorni degli accertamenti psicofisici, e dunque, indicativamente dal 20 Maggio all’11 Giugno 2019 presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma dei Carabinieri di Roma.

F) ACCERTAMENTO CONOSCENZA LINGUA INGLESE che si terrà orientativamente a partire dal 12 Giugno 2019. La prova consiste in un’iniziale prova scritta di 40 minuti che prevede la somministrazione di 60 quesiti a risposta multipla. Al termine sarà assegnata ad ogni candidato una votazione espressa in trentesimi: ogni risposta esatta 0,5 punti, 0 punti, invece, per ogni risposta non data, multipla o errata. I candidati che conseguiranno una votazione minima di 18/30 sosterranno una successiva prova orale, della durata di 15 minuti. Anche in questo caso i concorrenti dovranno ottenere una votazione minima di 18/30. Ai concorrenti che supereranno entrambe le prove sarà assegnata una votazione finale, sempre in trentesimi, corrispondente alla media delle votazioni conseguite nelle due prove. La votazione finale determinerà l’attribuzione di punteggio incrementale:

  • da 18/30 a 20,75/30: punti 0,5
  • da 21/30 a 23,75/30: punti 1
  • da 24/30 a 26,75/30: punti 1,5
  • da 27/30 a 30/30: punti 2

G) PROVA FACOLTATIVA ULTERIORE LINGUA STRANIERA che avrà luogo La prova avrà luogo a partire dal 12 Giugno 2019 presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma dei Carabinieri di Roma. Alla suddetta prova verranno sottoposti solo quei candidati che hanno fatto specifica richiesta durante la presentazione della domanda di partecipazione al Concorso Accademia Carabinieri 2019. La scelta della lingua è possibile tra: francese, spagnolo, arabo, tedesco. La prova consiste in una prima parte scritta (denominata “writing”) consistente in un test composto da non meno di 60 domande a risposta multipla predeterminata e della durata di 40 minuti e una successiva prova orale (denominata “speaking” e “reading”), consistente nella lettura e comprensione di un brano, della durata non inferiore a 15 minuti. Entrambe le prove si intendono superate con il conseguimento di una votazione minima di 18/30. Ai candidati che supereranno entrambe le prove sarà assegnata una votazione finale in trentesimi pari alla media delle votazioni conseguite nelle due prove. A tale valutazione corrisponderà il seguente punteggio incrementale:

Per la lingua araba:

  • da 18/30 a 21,75/30: punti 0,50
  • da 22/30 a 24,75/30: punti 0,75
  • da 25/30 a 27,75/30: punti 1
  • da 28/30 a 30/30: punti 1,50

Per le restanti lingue:

  • da 18/30 a 20,75/30: punti 0
  • da 21/30 a 23,75/30: punti 0,50
  • da 24/30 a 26,75/30: punti 0,75
  • da 27/30 a 30/30: punti 1

H) PROVA ORALE. Il calendario di convocazione ed eventuali modifiche concernenti la sede di svolgimento della prova orale saranno rese note indicativamente a partire dal 12 Giugno 2019. La prova orale, della durata massima di 30 minuti, avrà luogo, indicativamente, a partire dal 18 Giugno 2019 presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma dei Carabinieri di Roma e consisterà in una interrogazione su argomenti tratti da quattro tesi estratte a sorte, una per ciascuna delle seguenti materie: costituzione e cittadinanza italiana, storia contemporanea e dell’Arma dei Carabinieri, geografia, matematica. Saranno dichiarati idonei i concorrenti che avranno riportato un punteggio di almeno 18/30.

I) TIROCINIO. I concorrenti idonei al termine della prova orale verranno iscritti in una graduatoria di ammissione al tirocinio, formata secondo il punteggio risultante dalla somma dei punti di tutte le prove svolte per il Concorso Accademia Carabinieri 2019. I primi 75 concorrenti in graduatoria saranno ammessi al tirocinio che si svolgerà presso l’Accademia Militare di Modena a partire dalla 3^ decade di Agosto 2019. La data di presentazione dei concorrenti ammessi al tirocinio sarà resa disponibile indicativamente a partire dal 30 Luglio 2019. Durante il tirocinio, saranno valutate le capacità e la resistenza fisica, il rilevamento comportamentale, il rendimento nelle istruzioni pratiche e l’idoneità ad affrontare le attività scolastiche di ogni candidato. Al termine dei trenta giorni di tirocinio saranno stilate le graduatorie finali e nominati i vincitori del Concorso Accademia Carabinieri 2019.

I vincitori del Concorso Pubblico Allievi Ufficiali Accademia dei Carabinieri saranno tenuti a frequentare, presso l’Accademia Militare di Modena, il Corso Arma dei Carabinieri, di durata biennale, al termine del quale gli allievi conseguiranno la laurea in Scienze giuridiche e riceveranno la nomina di Sottotenenti in servizio permanente del Ruolo Normale dell’Arma dei Carabinieri. Il ciclo di studi proseguirà per altri tre anni presso la Scuola Ufficiali Carabinieri, con sede a Roma, al termine dei quali conseguiranno la laurea specialistica in Giurisprudenza (su base volontaria, anche quella in Scienze della sicurezza interna ed esterna) e il grado di Tenente.

Per ricevere maggiori info sul Concorso Accademia Carabinieri 2019, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Libro Concorso Accademia Militare Arma dei Carabinieri

Il Libro Concorso Accademia Militare Arma dei Carabinieri è indirizzato a quanti intendono partecipare al Concorso per Allievi Ufficiali dei Carabinieri

Corso di Preparazione Concorso Allievi Ufficiali Accademia Carabinieri

Scopri il programma completo del Corso di Preparazione Concorso Allievi Ufficiali Accademia Carabinieri (in Aula) della scuola di preparazione Nissolino Corsi

Corsi di Preparazione Online Concorsi Carabinieri

Scopri tutti i Corsi di Preparazione Online della Nissolino Corsi per superare i concorsi nell'Arma dei Carabinieri

Articoli Correlati

Sei il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.