Quiz Carabinieri: ecco come funzionano i quiz di cultura generale

Quiz Carabinieri

Siete interessati a partecipare al Concorso per entrare nell’Arma dei Carabinieri? Vi spieghiamo come funzionano i quiz Carabinieri su cui prepararsi.

I Quiz Carabinieri, ovvero la prova di selezione di cultura generale è presente nella maggior parte dei concorsi per diventare Carabiniere, ed è il primo scoglio che i giovani intenzionati ad entrare nei Carabinieri si trovano di fronte. Dopo essersi accertati di possedere tutti i requisiti richiesti per partecipare al bando di concorso, coloro che intendono intraprendere la carriera militare, dovranno non sottovalutare i quiz di cultura generale e prepararsi al meglio. Capiamo dunque insieme come funzionano i quiz di cultura generale e come prepararsi alla prima prova del Concorso Allievi Carabinieri.

Quiz Carabinieri: ecco come funzionano i quiz di cultura generale

La prova di selezione culturale e/o logico deduttivo è la prima prova del Concorso per Allievi Carabinieri, e, nel caso in cui il numero degli iscritti al concorso sia troppo elevato, questa avrà anche valore di prova preliminare, così da falciare al primissimo step un numero alto di concorrenti.

Per avvicinarsi a questa prima prova bisognerà ovviamente presentare la domanda di partecipazione al Bando di Concorso. Abbiamo spiegato nel dettaglio come funziona il Bando di Concorso Allievi Carabinieri nella nostra Guida Come diventare Allievo Carabiniere. Ora, ci basterà ricordare che la domanda di partecipazione al Concorso dovrà essere compilata esclusivamente on-line sul sito www.carabinieri.it entro il termine perentorio di 30 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello di pubblicazione del bando. La data e il luogo di svolgimento, ovvero il Calendario di Convocazione della prova di selezione culturale, saranno resi noti all’incirca un mese dopo la pubblicazione del bando (le prove orientativamente vengono svolte dopo circa 15-30 giorni dalla pubblicazione del Calendario di Convocazione). Solitamente, questa prima prova si svolge a Roma presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri di Tor di Quinto. In seguito all’apertura del Concorso Allievi Carabinieri anche ai Civili, il numero dei partecipanti sarà sicuramente più elevato rispetto ai vecchi concorsi riservati a VFP1 e VFP4, per questo, si presume che saranno dislocati più sedi di prova lungo la Penisola Italiana.

Il Quiz Carabinieri, della durata di 60 minuti, consiste nella somministrazione di un questionario comprendente 100 quesiti a risposta multipla che vertono su diversi settori disciplinari. I quiz di cultura generale servono ad accertare il grado di conoscenza da parte del candidato in merito a:

  • lingua italiana, anche sul piano orto-grammaticale e sintattico
  • attualità
  • storia
  • geografia
  • matematica
  • geometria
  • educazione civica
  • scienze
  • geografia astronomica
  • storia delle arti
  • logica deduttiva (ragionamento numerico e capacità verbale)
  • apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • una lingua straniera (a scelta tra il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco)

Nei trenta giorni antecedenti lo svolgimento della prova di selezione a carattere culturale e/o logico deduttivo, sul sito internet dell’Arma dei Carabinieri viene resa disponibile la banca dati dei quiz Carabinieri dalla quale vengono tratti i quesiti somministrati durante la prova di selezione. I concorrenti ai quali non è stata comunicata l’esclusione dal concorso dovranno presentarsi, seguendo le indicazioni del Calendario di Convocazione, presso la sede d’esame nel giorno previsto almeno un’ora prima di quella di inizio della prova, muniti della ricevuta attestante la presentazione della domanda on-line, di un documento di riconoscimento provvisto di fotografia rilasciato da una amministrazione dello Stato ed in corso di validità, nonché di penna a sfera ad inchiostro indelebile nero. Non sono ammessi altri tipi di supporto (come calcolatrici, vocabolari, telefoni cellulari e così via).

Come prepararsi ai quiz Carabinieri?

Se il vostro sogno è quello di entrare nell’Arma dei Carabinieri partecipando al Concorso per diventare Allievo Carabinieri, allora è necessario esercitarvi per arrivare preparati ai quiz Carabinieri che dovrete affrontare come prima prova del concorso. Innanzitutto, bisogna avere una buona preparazione di cultura generale: in questo caso possiamo suggerirvi di assumere un atteggiamento curioso rispetto a molti aspetti della vita quotidiana. Dovreste, infatti, cercare di fare grande attenzione ai fatti della cronaca e alle notizie che vengono trasmesse dai media, poiché una buona parte dei quiz di cultura generale riguarda proprio la stretta attualità. Inoltre, sarebbe utile acquistare alcuni libri di preparazione ai quiz Carabinieri che forniscono un contenuto didattico valido per la preparazione della prova di selezione di cultura generale. Ci sentiamo di consigliare il Libro Concorso Allievi Carabinieri Effettivi – Teoria e Test della Nissolino Corsi, caratterizzato da un metodo innovativo ed organizzato in mappe concettuali, schemi e tabelle con lo scopo di mirare, sintetizzare e facilitare lo studio del candidato, senza addentrarsi in inutili e complesse argomentazioni. Questo testo aiuterà notevolmente i candidati ad arrivare preparati ai quiz Carabinieri e ad affrontare con più serenità la prova di selezione iniziale. In contemporanea allo studio manualistico, sarà necessario iniziare ad esercitarsi giornalmente sui quesiti della Banca Dati del Concorso Allievi Carabinieri.

Per chi avesse bisogno di ulteriori ausili per preparare la prova di selezione di cultura generale del Concorso Allievi Carabinieri, rimandiamo alla nostra pagina Preparazione Concorsi Carabinieri.

Per ricevere maggiori info contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Articoli Correlati

Sei il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.