Titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri: quali vengono riconosciuti?

Titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri

Scopriamo insieme quali titoli e brevetti sono validi per il Concorso Allievi Marescialli Carabinieri che permettono al candidato di acquisire punteggi incrementali e scalare, così, la graduatoria finale.

Quali sono i Titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri utili per acquisire dei punteggi incrementali che possano servire a scalare la graduatoria finale? Questo è uno dei quesiti più ricorrenti tra i nostri lettori e dunque, per rispondere a questa domanda e fare chiarezza su questo tema molto importante, abbiamo deciso di scrivere questo post, così da fornire un valido aiuto per i numerosi giovani uomini e donne che desiderano avere una carriera nell’Arma dei Carabinieri e vestire la divisa da Maresciallo.


INDICE
– L’importanza dei Titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri
– Quali sono i titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri che vengono riconosciuti?


L’importanza dei Titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri

Prima di vedere quali sono i titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri che vengono riconosciuti, vediamo di capire l’importanza che viene attribuita agli stessi all’interno dell’iter concorsuale che porta a vestire la divisa da Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri.

Come abbiamo già detto nella nostra Guida Come diventare Maresciallo dei Carabinieri, i titoli e i brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri servono per acquisire punteggi incrementali che, sommati ai punti raccolti dai candidati nelle varie prove previste nell’iter concorsuale, permettono loro di scalare la graduatoria e di classificarsi nei posti utili per l’arruolamento.

Dobbiamo inoltre ricordare agli interessati che, sia i titoli sia i brevetti che i concorrenti presentano dinnanzi alla commissione esaminatrice, devono essere posseduti dagli stessi entro la data termine di scadenza del bando di Concorso e che devono essere dichiarati nel momento in cui si presenta la domanda di partecipazione al Concorso stesso. In caso contrario, sia di una mancata presentazione sia di un mancato possesso entro quella determinata data, i titoli e i brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri non vengono ritenuti validi e, quindi, risultano inutili ai fini concorsuali.

Vediamo, quindi, quali sono i titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri riconosciuti.

Quali sono i titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri che vengono riconosciuti?

Naturalmente, grande importanza in merito ai titoli e brevetti Concorso Allievi Marescialli Carabinieri, viene attribuita al titolo di studio di ogni candidato. Nello specifico:

A) 1 punto per diploma di laurea magistrale (LM) compreso nelle classi di:

  • LM-3 Architettura del Paesaggio;
  • LM-4 Architettura e Ingegneria Edile-Architettura;
  • LM-6 Biologia;
  • LM-7 Biotecnologie agrarie;
  • LM-8 Biotecnologie industriali;
  • LM-9 Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche;
  • LM-10 Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali;
  • LM-11 Conservazione e Restauro dei Beni Culturali;
  • LM-13 Farmacia e Farmacia industriale;
  • LM-14 Filologia moderna;
  • LM-15 Filologia, letterature e storia dell’antichità;
  • LM-17 Fisica;
  • LM-18 Informatica;
  • LM-22 Ingegneria chimica;
  • LM-23 Ingegneria civile;
  • LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni;
  • LM-28 Ingegneria elettrica;
  • LM-29 Ingegneria elettronica;
  • LM-32 Ingegneria informatica;
  • LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
  • LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
  • LM-53 Scienza e Ingegneria dei materiali;
  • LM-54 Scienze chimiche;
  • LM-60 Scienze della natura;
  • LM-66 Sicurezza informatica;
  • LM-69 Scienze e tecnologie agrarie;
  • LM-70 Scienze e tecnologie alimentari;
  • LM-71 Scienze e tecnologie della chimica industriale;
  • LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali;
  • LM-74 Scienze e tecnologie geologiche;
  • LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio;
  • LM-82 Scienze statistiche;
  • LM-86 Scienze zootecniche e tecnologie animali;
  • LM/SNT1 Scienze Infermieristiche;
  • LM/SNT4 Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione;

B) 0,75 punti per diploma di laurea (L) compreso nelle classi di:

  • L-1 Beni Culturali;
  • L-2 Biotecnologie;
  • L-7 Ingegneria civile e ambientale;
  • L-8 Ingegneria dell’informazione;
  • L-9 Ingegneria industriale;
  • L-10 Lettere;
  • L-13 Scienze biologiche;
  • L/SNT/3 Tecnico di laboratorio biomedico;
  • L-17 Scienze dell’Architettura;
  • L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
  • L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali;
  • L-26 Scienze e tecnologie agro-alimentari;
  • L-27 Scienze e tecnologie chimiche;
  • L-29 Scienze e tecnologie farmaceutiche;
  • L-30 Scienze e tecnologie fisiche;
  • L-31 Scienze e tecnologie informatiche;
  • L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura;
  • L-34 Scienze geologiche;
  • L-38 Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali;
  • L-41 Statistica;
  • L/SNT1 Professioni Sanitarie Infermieristiche;
  • L/SNT4 Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi;

C) 0,25 punti per altri diplomi di laurea magistrale o titolo equipollente

D) 0,15 punti per altri diplomi di laurea o titolo equipollente

E) 0,50 punti per diplomi di istruzione secondaria di secondo grado con indirizzo:

  • C1 Meccanica, meccatronica ed energia
  • C3 Elettronica ed elettrotecnica
  • C4 Informatica e Telecomunicazioni
  • C6 Chimica, materiali e biotecnologie
  • C8 Agraria, Agroalimentare e Agroindustria
  • C9 Costruzioni, Ambiente e Territorio
  • B1 Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale

F) Conoscenza di una lingua straniera certificata secondo lo STANAG NATO, in corso di validità:
-per le lingue inglese ed araba fino ad un massimo di 2,00 così ripartiti:

  • 2,00 punti per un livello di conoscenza pari a 16;
  • 1,50 punti per un livello di conoscenza non inferiore a 14;
  • 1,00 punti per un livello di conoscenza non inferiore a 12;
  • 0,50 punti per un livello di conoscenza non inferiore a 8;

-per le restanti lingue straniere fino ad un massimo di 1,00 così ripartiti:

  • 1,00 punti per un livello di conoscenza pari a 16;
  • 0,75 punti per un livello di conoscenza non inferiore a 14;
  • 0,50 punti per un livello di conoscenza non inferiore a 12;

G) Conoscenza di una lingua straniera secondo il livello di conoscenza correlato al “Common European fram work of Reference for languages – CEFR”, attestata dagli “Enti certificatori” riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione:
-per le lingue inglese ed araba fino ad un massimo di 2,00 così ripartiti:

  • 2,00 punti per un livello di conoscenza C2;
  • 1,50 punti per un livello di conoscenza C1;
  • 1,00 punti per un livello di conoscenza B2;
  • 0,50 punti per un livello di conoscenza B1;

-per le altre lingue straniere fino ad un massimo di 1,00 così ripartiti:

  • 1,00 punti per un livello di conoscenza C2;
  • 0,75 punti per un livello di conoscenza C1;
  • 0,50 punti per un livello di conoscenza B2;

H) Possesso delle seguenti certificazioni informatiche:

  • certificazione CIFI (Certified Information Forensics Investigator) o OPST (OSSTMM Professional Security Tester) o SSCP (Systems Security Certified Practitioner): 1,00 punti;
  • certificazione EUCIP (European Certification of Informatics Professionals): 0,50 punti;
  • altre certificazioni informatiche riconosciute a livello europeo ed internazionale, rilasciate negli ultimi 3 anni antecedenti la data di scadenza di presentazione della domanda di partecipazione al concorso: 0,20 punti;

I) Brevetti e qualifiche, con punteggio attribuito solo per il più elevato tra quelli posseduti:

  • brevetto di istruttore militare di sci o di istruttore militare di equitazione: punti 0,75;
  • qualifica di sciatore militare scelto o di cavaliere militare scelto: punti 0,50;
  • qualifica di sciatore militare o di cavaliere militare: punti 0,25;

L) Abilitazione all’esercizio della professione di maestro di sci alpino, in corso di validità: punti 0,75

M) Brevetto di guida alpina, osservatore meteonivometrico: punti 1,00

N) Autorizzazioni a montare rilasciate dalla Federazione Italiana Sport Equestri (FISE), con punteggio attribuito solo per la più elevata tra quelle possedute:

  • autorizzazione di 2° grado (G2): punti 0,75;
  • autorizzazione di 1° grado (G1): punti 0,50;
  • brevetto: punti 0,25;

O) Autorizzazioni a montare rilasciate dalla Federazione Italiana Turismo Equestre (FITE) – Tecniche di Ricognizione Equestre Competitive (TREC – ANTE), con punteggio attribuito solo per la più elevata tra quelle possedute:

  • brevetto di cavaliere specialista e patente A3: punti 0,50;
  • brevetto di cavaliere e patente A2 Junior/Senior: punti 0,25;

P) Servizio prestato nell’Arma dei Carabinieri, in altra Forza Armata o di Polizia: fino ad un massimo di 1,50 punti

Per ricevere maggiori info, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Corso di Preparazione Concorso Allievi Marescialli Carabinieri

Scopri il programma Completo del Corso di Preparazione Concorso Allievi Marescialli Carabinieri (in Aula) della scuola di preparazione Nissolino Corsi

Libro Concorso Allievi Marescialli Carabinieri

Il Libro Concorso Allievi Marescialli Carabinieri è indirizzato ai partecipanti al Concorso Pubblico ed Interno per diventare Allievo Maresciallo dei Carabinieri

Corsi di Preparazione Online Concorsi Carabinieri

Scopri tutti i Corsi di Preparazione Online della Nissolino Corsi per superare i concorsi nell'Arma dei Carabinieri

Articoli Correlati

Sei il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.